Lavorare stanca


Mi capita spesso di pensare che l’attuale stile di vita occidentale assomigli alla corsa di un criceto nella ruota della sua gabbia; evidentemente l’idea non è nuova: infatti, cercando su Internet, ho trovato l’immagine che riporto sotto col link ad un articolo che può essere oggetto di discussione.
Le conclusioni, che l’autore riassume nell’applicazione principio delle sei R : Ridurre, Recuperare, Rigenerare, Riutilizzare, Riparare, Rispettare, anche se in linea di massima condivisibili, finiscono col far ricadere le responsabilità unicamente sull’individuo (che invece le scelte le subisce) e insospettiscono perché (esattamente come è successo con la ecologia o con la beneficienza) finiscono col diventare l’ennesimo affare per operazioni industriali in cui materia prima è fornita dal lavoro volontario del singolo e i profitti vanno ai soliti noti.
Riferimenti: consapevolezza.it

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

2 pensieri riguardo “Lavorare stanca”

  1. ….ciao bondenese…..
    leggo che voi avete dei problemucci nel vostro comune…….sorridendo ti inviterei a comacchio….i nostri non sono problemi…sono macigni da anni…
    ti saluto……e apsetto tuoi commenti qui’ da te……

    buona serata….

    alfredo

    "Mi piace"

  2. Ringrazio Alfredo dell’intervento, in effetti i problemi non risolti tendono a diventare cronici, qui come altrove; tanto che alla fine non ci si fa più caso :-/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.