1 commento su “Letture a Stellata”

  1. Qualcuno mi ha detto che questo blog non parla DI Bondeno; non è proprio così, ma l’intenzione è parlare A Bondeno, anche se credo che nessuno lo legga, perciò mi permetto un paio di considerazioni sulla mentalità bondenese, partendo dalla manifestazione di cui sopra.
    La prima è che nonostante a Bondeno esistano almeno tre associazioni che si occupano di letteratura (Tibet, Araba Fenice, Novecento) si è sentito il bisogno di formarne una quarta; la seconda riguarda la cornice dove si è svolta la manifestazione: casa Ariosto.
    Qui, probabilmente sull’esempio della Rocca di Dozza che ospita la enoteca regionale, era sorta una enoteca che faceva ben sperare per qualità e per le iniziative culturali collaterali; naturalmente (pur essendo i bondenesi sommamente dediti al cibo) ben presto ha chiuso.
    Al solito il nostro paese, inteso anche in senso lato, sta andando indietro a tutta forza.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.