STEVE MANCINI BLUES BAND

Venerdì 23 Luglio 2010, Rocca ore 21.30.
La Steve Mancini Blues Band nasce nel 2009 per iniziativa dello stesso Steve e di Paolo Bertelli, con
Nicola Fantini alla batteria.
Il riscontro positivo del pubblico spinge la band a continuare ad esibirsi, e ad allargare la
formazione con Adriano Brunelli al basso.
Il repertorio proposto da questo gruppo è composto da classici blues con contaminazioni rock e
jazz.
I componenti della Steve Mancini Blues Band:
Steve Mancini: chitarre e voce solista
Musicista di gran talento, devoto al Blues, fonda nel 1985 i Blues Corner con i quali si esibisce in
tantissimi locali italiani. Dal 1996 inizia la collaborazione con Paolo Tomatis alla chitarra e Filippo
Venturini all’armonica. Con quest’ultimo intraprende la ricerca di una sonorità che si avvicina al
Delta Blues degli anni trenta/quaranta. Dopo una serie di concerti in tutta Italia, Steve approda a
New Orleans, magica città del blues, dove entra a far parte della Band di Andy J. Forest. Tornato in
Italia continua a suonare con il suo gruppo, la Steve Mancini Band e nel contempo è la chitarra
solista della Band di Barry Smith. Suona pure il banjo in una formazione di blues acustico: The
Ryans.
Nel 2009 da vita alla Steve Mancini Blues Band.
Paolo Bertelli: armonica e voce
Personaggio storico della scena musicale ferrarese e non solo è stato titolare dell’etichetta
discografica Musicando con la quale ha stampato, fra gli altri, lavori di Franco Battiato e Franco
Mussida della PFM.
Appassionato di blues ama spaziare anche nella musica di avanguardia, e un suo CD Una storia del
Prometeo – collage sonoro per mimo è segnalato in uno dei più importanti cataloghi internazionali di
musica contemporanea.
http://www.paolobertelli.com
Adriano Brunelli: basso elettrico
Bassista e contrabassista di gran livello, oltre che arrangiatore e compositore, ha al suo attivo una
discografia interessantissima. Ha collaborato con musicisti come Ellade Bandini, Ares Tavolazzi,
Tom Sherett e tanti altri. Aderisce nel 2010 alla Steve Mancini Blues Band.
Musicalmente spazia dal blues al jazz al funky fino all’avanguardia, con grande abilità e sensibilità.
http://www.adrianobrunelli.it
Nicola Fantini: batteria
Inizia a suonare nel 1996 a livello hobbistico con l’opportunità di sfruttare qualche insegnamento
del padre, anch’egli batterista.
Nel 1999 decide di approfondire la conoscenza dello strumento iscrivendosi alla Scuola di Musica
Moderna di Ferrara, dove si diploma nel 2002 al corso di batteria del maestro Lele Barbieri.
Nello stesso anno gli viene conferita una borsa di studio che gli permette nel 2004 di frequentare il
corso di batteria del maestro Daniele Tedeschi.
Nel 2006 frequenta per un anno il triennio jazz del Conservatorio di Ferrara con i maestri Ellade
Bandini e Stefano Peretto.
Già nel ’98 cominciano le collaborazioni e le attività live con diversi gruppi del panorama musicale
emergente ferrarese. A fine 2002 inizia la collaborazione con il gruppo Underground Railroad, con il
quale incide nel 2005 Blessed With a Curse, CD di dieci brani inediti autoprodotto. La band, con la
stessa formazione nel 2007 passa le selezioni Blues In al Naima Club di Forlì, che le permetteranno
di esibirsi al Pistoia Blues Festival 2007. Nel gennaio 2008 la band torna in studio per la registrazione
del secondo album composto da 12 brani
Continuano a essere numerose le collaborazioni con vari gruppi della scena rock, blues, soul, funk,
ferrarese e non (Blues Experience, Bruno Corticelli Blues Trio, Steve Mancini Blues Band, The Challis
Bossa, e altri).
Oltre che con gli Underground Railroad, Nicola suona stabilmente con The Bottleneck, quartetto funk
e acid jazz.
http://www.sites.google.com/site/stevemancinibluesband/

Autore: bondeno

redazione bondeno.com