Da Mare nero a Mare azzurro

Molino Boschetti
Molino Boschetti

Con queste parole di  auspicio, che fanno riferimento alla rappresentazione teatrale “Mare Nero”(ideata,scritta, interpretata dai presidianti la discarica di Molino Boschetti), pronunciate dal Sindaco di S.Agostino, si e’ conclusa ieri (19/10/10) sera il Consiglio Comunale, che all’unanimita’ ha votato la delibera in cui si chiede al Sindaco di rispondere no all’espansione del polo ambientale di Molino Boschetti, in sede di conferenza dei servizi con la Provincia e le autorita’ di controllo dell’ambiente e della salute.

In particolare il Consiglio non ritiene utile ed opportuno: costruire la terza discarca e fare la ribaulatura (aumentare la capacita’) della seconda discarica per rifiuti speciali.
E’ invece assolutamente prioritario ed urgente la messa in sicurezza della prima discarica non piu’ attiva.
Si chiede inoltre alla Provincia di Ferrara di definire il prossimo piano provinciale rifiuti del 2012, escludendo totalmente il territorio del Comune di S.Agostino , che ha gia’ ampliamente dato, con il sito di Molino Boschetti attivo da quasi 30 anni: e’ ora di chiuderlo definitivamente. per quanto riguarda la termolisi, si chiede alla Provincia di non concedere proroghe alla sperimentazione prevista fino al 2011 e si chiede ai dirigenti di Eonsud Energia srl, titolari della sperimentazione di rinunciare alla stessa
nel sito di Molino Boschetti, in quanto attivita’ ora mancante di alcuni requisiti di sicurezza ambientale.

Il GAD (Gruppo Autonomo Discariche) che ancora presidia l’entrata della discarica dal 28 /6/10, condivide totalmente quanto deciso ieri sera e ringrazia sentitamente le Autorita’ Comunali ed il Consiglio tutto, per quanto hanno fatto nell’interesse unico ed esclusivo dei cittadini a difesa della loro salute, che vanno oltre gli aspetti economici.

Questa sera, venerdì 5 novembre 2010, la rappresentazione teatrale sarà a Bondeno alla sala 2000.

Ingresso libero

Autore: bondeno

redazione bondeno.com