Leggermente atletici

“Leggermente atletici” il meeting sportivo per persone con disabilità giunto alla settima edizione si svolgerà anche quest’anno da Venerdì 22 a Sabato 24 Giugno seguita da un’appendice il 12 Settembre.

Due appuntamenti dedicati allo sport per sensibilizzare la società civile ferrarese nei confronti della “diversa abilità”. Quest’anno, saranno presenti all’appuntamento di Comacchio tutte le strutture che ospitano persone disabili nella provincia di Ferrara con oltre duecento atleti che si cimenteranno nelle varie discipline dell’atletica leggera.

L’appuntamento,  con entrambe gli eventi, è allo stadio Raibosola di Comacchio: il primo è in programma il 22/23/24 Giugno con la partecipazione di una rappresentanza di atleti ai Campionati Italiani Master;  il secondo, in calendario Mercoledì 12 Settembre con le gare di atletica riservate a tutti gli iscritti a “Leggermente Atletici”.

Il progetto si fonda sulla consapevolezza che la pratica dell’attività motoria e sportiva rappresenta, per qualunque persona, un rilevante fattore di miglioramento della qualità della vita. E questa verità assume ancora più valore per le persone che solitamente sono viste come sedentarie e demotivate.

Il meeting combatte, quindi, uno stereotipo e aiuta i partecipanti a migliorare il proprio status psico-fisico. Il progetto, nato su iniziativa sociale e civile della Cooperativa Sociale GiroGiroTondo, è stato abbracciato con forte interesse dal Coni Comitato Provinciale di Ferrara ed ha trovato continuazione grazie al patrocinio del Comune di Comacchio e all’importantissimo lavoro di rete che ha coinvolto le cooperative sociali della provincia di Ferrara: Cidas, Serena, Integrazione lavoro, Voli, Sollievo, La Pieve; e poi l’Azienda USL di Ferrara -nei tre distretti Centro Nord, Sud Est  e Ovest- l’ASP Azienda Servizi alla Persona del Delta Ferrarese, la fondazione Zanandrea, la casa di cura Malacarne, l’Anffass di Cento, i Comuni di Cento e Bondeno, il Federazione di Atletica Leggera FIDAL di Ferrara e i loro giudici di gara  nazionali, oltre al convinto sostegno di numerosi sponsor privati.

Gli atleti si allenano durante il periodo primaverile ed estivo per affrontare le gare di salto in lungo, salto in alto, velocità, corsa ad ostacoli, lancio del Vortex e staffetta 4×100. E ogni anno, si migliorano con sempre ottimi risultati ! Per citare solo alcuni esempi delle scorse edizioni: nel salto in lungo la medaglia d’oro femminile ha superato i due metri e mezzo, i sessanta metri di velocità maschile sono stati coperti in meno di 9 secondi e la staffetta vincente ha completato il giro di pista di 400 Mt. in poco più di un minuto!  Ma anche chi salterà “solo 40 centimetri” sarà felice della propria prestazione perché per una volta, e per davvero, “l’importante  è partecipare!”

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.