EIRE, la festa dei suoni d'Irlanda

Dal 23 al 25 agosto, le migliori band si esibiranno in tutti gli angoli del centro, per la quarta edizione di “Eire, la festa dei suoni d’Irlanda”. L’unica che conta il prestigioso gemellaggio con il festival di Ennis, città della contea di Clare, dove andranno in seguito a suonare i migliori artisti arrivati a Bondeno. Con il palco centrale affidato a gruppi di prestigio internazionale, ed anche numerosi artisti provenienti da mezza Europa sulla scena. Un evento che si è legato nel tempo anche alle session trail, agli stage di danza (in tutte e tre le giornate della festa), alla gastronomia,  e ad un momento dedicato alla salute, in cui si illustreranno i benefici che hanno i ritmi irlandesi nel contrasto al morbo di Parkinson, con il dottor Volpe e, dulcis in fundo, l’unica data sul territorio nazionale dei “Dubliners”, la band per eccellenza che incarna l’Irlanda stessa e che tornano in Italia dopo 30 anni di assenza. «Quando nel 2010 si svolse la prima edizione, mai avrei pensato che questo evento potesse servire per fare conoscere la nostra città nel mondo, grazie alla musica irlandese – spiega il sindaco matildeo, Alan Fabbri –. Eppure, questo festival rappresenta di più di un momento di cultura e aggregazione, è la nostra finestra sul mondo e dobbiamo prendere coscienza che attraverso questa il mondo stesso ci guarda. Stringiamoci, quindi, con trasporto attorno agli artisti che arriveranno da tutta Europa per animare le nostre piazze, popolare i nostri alberghi e le strutture ricettive, dando loro tutto il calore della nostra città.» Tra le band che si esibiranno, venerdì 23, in piazza Garibaldi (ore 21), Aliendel (Irish Harp e Voice duet); Morrigan’s Wake (Irish Trad e Songs), ed appunto i Dubliners (allo stadio Pollastri, ore 20). Assieme ad una miriade di altre session di band emergenti e stage di ballo, che coloreranno le vie e le piazze della città del colore verde dell’Irlanda.

PROGRAMMA COMPLETO DELLA RASSEGNA

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.