Dai Concerti dipinti in Palazzo Poggi a Caravaggio

«Quella miracolosa musica…»
Sabato 22 febbraio 2014, ore 17.30

Museo di Palazzo Poggi
e Sala di Ulisse

——————

Conferenza di Sonia Cavicchioli
I giovani eleganti immortalati dalla pittura sulle pareti di Palazzo Poggi sono testimonianza di uno dei passatempi favoriti dell’aristocrazia del Cinquecento: fare musica insieme. Con un itinerario pittorico che da Bologna porta fra l’altro alle corti di Mantova e Ferrara, la conferenza documenta il significato profondo di questa pratica, e mostra che ad essa sono riconducibili anche i celebri Musici e il Suonatore di liuto dipinti da Caravaggio.

Visita guidata ai dipinti murali di Palazzo Poggi a cura di Marienrica Caravita

Concerto al Museo a cura del Conservatorio G.B. Martini (Angela Troilo, canto; Camilla Marabini, Claudia Vatalaro, flauto dolce; Flora Saki Giordani, clavicembalo)

Programma
J. C. Schickhardt (1680 – 1762)
Triosonata in mi minore
(Allemanda – Bourée – Menuet)

J. S. Bach (1685 – 1750)
Preludio e fuga in do minore
(dal I volume del Clavicembalo ben temperato)

G. Fr. Händel  (1685 – 1759)
dall’ “Agrippina”
Aria “Vaghe fonti che mormorando”

G. Sammartini (1695 – 1750)
dalla Sonata I
(Adagio – Allegro)

J. S. Bach (1685 – 1750)
Dal “Magnificat”
Esurientes

 

 

Per informazioni:   tel. 051 2099610 – museopoggi.info@unibo.it
 

MUSEO DI PALAZZO POGGI

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

Museo di Palazzo Poggi

Via Zamboni 33 – I – 40126 Bologna (BO)

Tel. + 39 051 2099398 – Fax. +39 051 2099402

http://www.museopalazzopoggi.unibo.it

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.