Lo storione del Po

giovedì 27 febbraio ore 17 -presso Biblioteca Ariostea, Via Scienze 17 FE

IL PRESENTE REMOTO 2014
Conversazioni etno-antropologiche

GLI STORIONI DEL PO E IL CAVIALE FERRARESE, UNA SPECIALITÀ GASTRONOMICA PERDUTA E RITROVATA –
Conversazione di Roberto Roda

Ospite Cristina Maresi dell’Agriturismo “Le Occare”
Era il gigante del Grande Fiume prima del siluro. Risaliva il Po per riprodursi, ma l’inquinamento e gli sbarramenti non gli hanno lasciato scampo. Sino agli anni Cinquanta e Sessanta, lo storione ha rappresentato una voce importante nella sussistenza dei pescatori fluviali e il caviale del Po era una specialità ferrarese, assai ricercata. Oggi gli storioni sono d’allevamento, ma v’è chi, Cristina Maresi, è riuscito a recuperare, resuscitare e riproporre con soddisfazione la vecchia ricetta…
Ciclo a cura di Roberto Roda, Centro Etnografico Ferrarese

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.