Teatro a Finale Emilia

Doppio appuntamento con la stagione di Scena Solidale al Teatro Tenda dell’ex campo Robinson. Questa sera alle ore 21, il protagonista sarà l’attore romagnolo Ivano Marescotti, già presente con grande successo anche lo scorso anno, che mette in scena “La Fondazione”, l’ultima opera del suo conterraneo Raffaello Baldini. Il grande poeta romagnolo, prima di morire ha consegnato a Marescotti il suo ultimo testo, poi pubblicato presso Einaudi, dicendogli: “Fanne quello che credi”. Ivano Marescotti, diretto da Valerio Binasco, onora questo prezioso lascito interpretando il protagonista de “La Fondazione”, un personaggio bizzarro che colleziona ossessivamente i più assurdi oggetti del passato preso dall’idea di dar vita a una Fondazione che tenga viva la memoria delle cose più sfuggenti.
Lunedì 3 marzo tocca invece a Moni Ovadia che sul palcoscenico finalese presenterà il recital-reading sul khassidismo “Il Registro dei Peccati – Storia”, rapsodia lieve per racconti, melopee, narrazioni e storielle. Per entrambi gli eventi, biglietteria aperta il giorno dello spettacolo dalle 16 alle 19 e dalle ore 20 a inizio spettacolo, ingresso 8 euro.
 Francesco Dondi

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.