Lidia Bellodi parla alle scuole

Lidia Bellodi, ultima superstite dell’assalto al municipio del 18 febbraio del 1945, che valse a Bondeno la medaglia di bronzo al valore militare, farà visita alle scuole matildee nella stessa giornata del 18, accompagnata dall’assessore alla scuola, Francesca Poltronieri. La quale ha curato anche l’introduzione al volume che verrà presentato sabato 14 febbraio, alle 9,30, alla sala 2000. Si parla del volume a cura di Bracciano Lodi, dal titolo: “Lidia Bellodi, memorie di una donna coraggiosa”. La pubblicazione, sostenuta dall’ANPI e dal Comune di Bondeno, narra la biografia di Lidia Bellodi, l’ultima donna vivente che ha partecipato alla manifestazione del 18 febbraio 1945, quando alcune centinaia di donne, sostenute dalla Resistenza, hanno occupato il municipio di Bondeno e distrutto i registri di leva per evitare che i giovani venissero individuati e mandati alla guerra. Lidia racconta quell’episodio, ma racconta anche le condizioni di vita nelle campagne di Ospitale, Settepolesini, Bondeno; il lavoro nei campi, la miseria, le sofferenza dovute alla guerra e poi gli anni della ricostruzione. «Ho avuto il piacere di conoscere Lidia durante le tante manifestazioni organizzate assieme all’Anpi – spiega Francesca Poltronieri – soprattutto nelle scuole, ma anche durante un consiglio comunale straordinario, nel 2010. Il messaggio contenuto nel libro è rivolto alle nuove generazioni e rende la cittadinanza orgogliosa del suo gesto eroico. Il 18 febbraio torneremo nelle scuole, per rendere attuale quel messaggio.» Alla presentazione del libro interverranno:
  • Francesca Poltronieri, Assessore alla scuola e cultura della Città di Bondeno;
  • Elisabetta Sgarbi, regista e direttore editoriale Bompiani;
  • Ormea Lupi, in rappresentanza dell’Udi di Bondeno;
  • Bracciano Lodi, curatore del libro;
  • Lidia Bellodi, protagonista del libro.
Al termine degli interventi saranno letti alcuni brani del libro da parte di Simonetta Malaguti e Lorenzo Guandalini.
Fonte: Comune di Bondeno

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.