Giornata della poesia


Ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Poesia nel primo giorno di primavera. Istituita dall’UNESCO in quanto si riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace.

Giornata Mondiale della Poesia

2015

Promossa dall’UNESCO dalla XXX Sessione della Conferenza Generale nel 1999

IL CIRCOLO LETTERARIO IL PATIO DEI POETI

in collaborazione con gli studenti del

LICEO SCIENTIFICO ed

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI

DI BONDENO

Sezioni Associate all’I.I.S. “G. Carducci” di Ferrara

organizzano un incontro di letture poetiche

in occasione della Giornata Mondiale della Poesia

che si terrà

il giorno 21 marzo 2015, alle ore 9,30,

presso la Sala della Pinacoteca Civica “G. Cattabriga”

di Bondeno, sita in piazza Garibaldi n° 9

Siete tutti invitati a partecipare.

Chi volesse prendere parte alla lettura con testi propri

e/o di altri autori, potrà presentarsi direttamente presso la sede

sopra indicata e registrarsi per l’intervento presso la Segreteria

del Circolo Letterario Il Patio dei Poeti dalle ore 9,00 alle ore 9,30

VI ANNUNCIAMO ALTRESI’ CON PIACERE CHE

IL GRUPPO SCRITTORI FERRARESI

VENERDI’ 20 MARZO

presso la Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea di Ferrara

in occasione della Giornata Mondiale della Poesia

aprirà la ” VENTIQUATTRO ORE DELLA POESIA”

con il supre reading dalle ore 17,00 alle ore 22,00

nel quale verranno lette poesie dei Soci del G.S.F. e di altri poeti.

Nell’ambito di questa manifestazione

il dott. Daniele Biancardi intevisteràil poeta-scrittore Fabrizio Resca

Interventi musicali con la pianista Rossella Mendicino

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

1 commento su “Giornata della poesia”

  1. Presentazione del libro di G. Busi e R. Ebgi
    Salone dei Mesi – Palazzo Schifanoia

    20 Marzo 2015
    Ferrara – Saloni dei Mesi di Palazzo Schifanoia – Via Scandiana 23

    Giovanni Pico della Mirandola soggiornò a Ferrara, in giovanissima età, e qui cominciò a muovere i primi passi nelle discipline filosofiche. Ebbe come maestro e amico Battista Guarini, figlio del famoso umanista Guarino, ed ebbe modo di conoscere Girolamo Savonarola, che ritroverà poi a Firenze. Inoltre, nell’affresco di luglio del Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia (come ricordava Aby Warburg) sono raffigurate le nozze di Bianca d’Este, sorella di Borso, con Galeotto della Mirandola, fratello del celebre Giovanni. Non c’è dunque luogo migliore per una conversazione di Marco Bertozzi e Massimo Cacciari con Giulio Busi e Raphael Ebgi sul loro innovativo e importante volume, dedicato ai miti e alla magia nel pensiero di Giovanni Pico, temi così magistralmente illustrati nelle pareti del Salone dei Mesi.

    Orari

    18.00

    Tariffe

    Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.