Luciano Bertacchini al MAGI

LUCIANO BERTACCHINI?
La trama del segno
inaugurazione sabato 19 settembre ore 18
Presentazione di Adriano Baccilieri
dal 19 settembre al 6 ottobre 2015

 
Natura morta con candela, 1973_180x235.jpg

 

 

Sabato 19 settembre, alle ore 18.00, presso il Museo Magi ‘900 di Pieve di Cento (BO) sarà inaugurata una mostra monografica dedicata alle incisioni di Luciano Bertacchini.
La mostra, presentata in catalogo da Adriano Baccilieri e curata dalla Fondazione Luciano Bertacchini, sarà l’occasione per scoprire uno dei lati meno noti dell’attività artistica del maestro bolognese. In esposizione oltre 50 incisioni realizzate con la tecnica all’acquaforte dal 2009 sino alla seconda metà degli anni sessanta. Paesaggi e nature morte, incisioni “a puro segno” che mostrano tutte le espressioni di un vibrante “disegnatore in lastra”.
La mostra è organizzata dal Museo Magi ‘900 con la collaborazione della Fondazione Luciano Bertacchini, il  patrocinio dalla Regione Emilia Romagna e dell’Associazione per le arti Francesco Francia.
Orari di apertura, da martedì a domenica: 10.00 / 18.00, ingresso libero
Note su Luciano Bertacchini
Luciano Bertacchini nasce a Bologna il 10 settembre 1913. Studia all’Accademia di Belle Arti della sua città e vi si diploma. Ha per insegnanti Virgilio Guidi e Giorgio Morandi.
Pittore e critico d’arte ha collaborato a quotidiani, riviste e, costantemente, alla RAI-TV.
Ha partecipato a mostre di rilievo in Italia e all’estero.
Si spegne, all’età di 97 anni, a Bologna.
Sue opere si trovano in importanti gallerie d’arte e raccolte private.
Note critiche dal testo di Adriano Baccilieri
(…)Luciano Bertacchini, artista galantuomo, s’è limpidamente ritagliato il suo ruolo, quello votato all’invenzione dell’immagine, e dell’incisione della stessa, ma in una declinazione tutta sua; e tale infatti la levità del suo tratteggio con il bulino da poter definire la sua azione un “disegnatore in lastra”, affatto opposto all’idea che dell’incidere dà il suo lessico latino, sculpsit – scolpì; tanto da dovere pensare ad un energico scultore all’opera, anziché ad un fremente violinista quale appare Bertacchini mentre traspone in lastra le note del suo segno.(…)
In collaborazione con:
FONDAZIONE LUCIANO BERTACCHINI – www.fondazionebertacchini.it

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

1 commento su “Luciano Bertacchini al MAGI”

  1. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2015, promosse dal Mibac, e dedicate al tema “L’alimentazione e la storia dell’Europa”
    Il Magi promuove due visite guidate gratuite:

    19 settembre ore 16.30
    20 settembre ore 16.30

    Una ventina di assaggi visivi guideranno i partecipanti ad una riflessione sulla capacità del cibo di raccontare la vita dell’uomo contemporaneo tra desiderio e contraddizioni.

    Prenotazione obbligatoria entro venerdì 18 settembre.

    MUSEO MAGI ‘900

    Aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle ore 18.00

    Via Rusticana A/1 – 40066 Pieve di Cento (BO) – tel. ­+39 051 6861545 – fax +39 051 6860364

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.