Finale di una volta

È una Finale viva, dinamica, divertita e solare, quella che emerge dagli scatti di Ettore Bertelli, fotografo dilettante, che ha immortalato scene di vita quotidiana degli anni Cinquanta, Sessanta e inizio anni Settanta. Immagini donate all’Archivio Storico Comunale dalla nipote di Bertelli, Carla Michelini, educatrice della scuola dell’infanzia di Finale Emilia, che verranno presentate in anteprima e commentate da Celso Malaguti, profondo conoscitore di persone e cose finalesi, nel corso di due serate, la prima delle quali è in programma giovedì 20 ottobre, alle ore 20.45 nella sala consiliare del MAF di via della Rinascita 6.

foto-bertelli-1 foto-bertelli-2 foto-bertelli-3 celsobertelli_2016

Sarà l’occasione per molti finalesi di rivedersi – molto più giovani – protagonisti del Carnevale degli anni Cinquanta, delle gimkane organizzate in piazza Garibaldi, delle gare di pattinaggio in via Trento e Trieste, degli incontri di calcio allo stadio di via di Sotto e sui campetti del Seminario, oltre che di varie manifestazioni civili e religiose.

Le immagini donate andranno a costituire un fondo intitolato a Ettore Bertelli, composto da circa 400 fotografie, già digitalizzate e che a breve saranno rese disponibili per la visione in una serie di gallerie fotografiche sul sito dell’amministrazione comunale http://www.comunefinale.net.

[See image gallery at www.sulpanaro.net]

The post Finale Emilia nelle foto di Ettore Bertelli: giovedì primo appuntamento al MAF appeared first on SulPanaro | News.

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.