Elezioni Ferrara

Ieri, con grande piacere, e a dimostrazione del fatto che tutti chiedono sicurezza, abbiamo accolto la candidatura con la lista Ferrara Civica di Raphael Ndayisenga, titolare del ONE nation bar.

Un buon esempio di integrazione: un uomo proveniente dalla Tanzania che ha deciso di contrastare la delinquenza mettendoci la faccia, portando con la sua attività un po’ di luce e legalità in una delle zone più violente. A dimostrazione che non servono cooperative, corsi, pocket money a chi vuole integrarsi e ha a cuore il rispetto delle regole di un territorio.

Raphael ha scelto consapevolmente, con tutti i rischi e ripercussioni che potrebbero derivarne, di scendere in campo a mio sostegno, dopo essersi visto abbandonato dall’amministrazione comunale. Evidentemente su di lui non c’è nulla da guadagnare.

Non lo lasceremo solo e favoriremo altre attività virtuose come la sua che lottano quotidianamente, a proprie spese, contro lo spaccio e la delinquenza.

Questa è la Ferrara accogliente che noi vogliamo, fuori dai dogmi ideologici di cui il PD ferrarese si è solo riempito la bocca restando seduto nei salotti radical chic di questa città. Noi siamo con te e vedrai che presto piazzale della Castellina rinascerà.

#ForzaRaphael!

#AlanFabbriSindaco #FerraraCambia

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

3 pensieri riguardo “Elezioni Ferrara”

  1. Il candidato leghista per il centrodestra replica alle dichiarazioni di Modonesi sulla visita di Salvini

    “Non rispondiamo nel merito politico ad affermazioni che suonano ridicole in bocca all’assessore alla sicurezza di una città lasciata a se stessa, precipitata nel degrado e divenuta in molti quartieri ostaggio della criminalità”. Così il candidato leghista a sindaco di Ferrara per il centrodestra Alan Fabbri, in merito alle dichiarazioni dell’assessore Modonesi sulla visita del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

    “Quando saremo al governo di questa città – riprende Fabbri – cercheremo di riportare decoro e sicurezza utilizzando tutti gli strumenti che le nuovi leggi mettono a disposizione del sindaco, saremo aperti a tutti i contributi e lavoreremo per un fine comune riportare Ferrara a livello di sicurezza e benessere che merita. Non accettiamo certamente lezioni dal Pd che ha lasciato la città è in condizioni disastrose fino ad oggi”.
    https://www.estense.com/?p=775773

    "Mi piace"

  2. Bologna, 2 maggio 2019 – Giornata intensa per il ministro dell’Interno e leader della Lega Nord Matteo Salvini che, domani, sarà impegnato in un tour elettorale in diverse città dell’Emilia Romagna. Il vicepremier toccherà cinque città con “Prima l’Italia – Il buonsenso in Europa” per appoggiare i candidati della Lega. Dopo essere stato a Fidenza alle 9.30, Salvini si recherà a Reggio Emilia (è atteso alle 11.30), poi nel pomeriggio a Modena (ore 14.30, in piazza Matteotti), Ferrara (ore 17, in piazza Giordano Bruno), e infine in serata a Forlì (ore 21, piazza Saffi).
    https://www.ilrestodelcarlino.it/politica/matteo-salvini-1.4569408

    "Mi piace"

Rispondi a bondeno Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.