1 commento su “Consiglio comunale”

  1. Smantellamento di tutti i centri-profughi presenti sul territorio nazionale; chiusura di tutte le strutture di accoglienza per richiedenti asilo; deportazione in Nordafrica degli ospiti di tali centri, focolai di illegalità (i centri-profughi sono scarsamente controllati dalla polizia e in essi prolifera di conseguenza lo spaccio di droga e la propaganda islamista); trasferimento coattivo in Nordafrica degli ospiti stranieri delle strutture ricettive come politica giusta e umana, non essendo affatto eroico o misericordioso ammassare nel nostro Paese migliaia di immigrati di cui non conosciamo nulla e causare così enormi tensioni sociali nella nostra società: i problemi dei profughi non si risolvono spostando questi ultimi dalla loro patria in Europa, ma dando a costoro opportunità e speranze nei rispettivi Stati di origine.
    Questi punti programmatici – di prossima attuazione – non sono stati espressi da Salvini o dalla Meloni, ma da Mette Frederiksen, la leader socialdemocratica del nuovo governo danese di centrosinistra (se li avessero cominciati ad attuare i nostri leader “di destra”, avremmo avuto le piazze invase dal “popolo di sinistra”, con i vescovi in testa. Forse, fuori d’Italia esiste una sinistra che ragiona e, soprattutto, ascolta “il popolo”).
    http://www.barbadillo.it/83126-il-post-se-in-danimarca-vince-la-sinistra-anti-immigrati-di-mette-frederiksen/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.