Vaccini e chiusure scuole

L’AIFA e le case farmaceutiche Pfizer ed Astrazeneca hanno affermato che i soggetti dopo la vaccinazione possono risultare positivi al tampone quindi, ovviamente, aumentare il conteggio dei contagiati (come i fatti stanno dimostrando in Trentino AltoAdige, solo per fare un esempio).Sono iniziate le vaccinazioni al personale scolastico. Di conseguenza sono aumentati i positivi nelle scuole. Si chiudono le scuole.Sempre a causa delle vaccinazioni, che aumentano il numero dei positivi, aumenta l’RT e le regioni assumono le demenziali colorazioni.Anche se molti sono stati convinti del contrario, 2+2 fa sempre 4 perché la matematica è razionale e non è un’opinione. Le scelte fatte da chi controlla le nostre vite sì.N.B. essere positivi asintomatici significa essere sani e comunque i risultati dei tamponi si sono dimostrati non totalmente affidabili.

Fiorella Susi Fogli (FSI Ferrara)

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

2 pensieri riguardo “Vaccini e chiusure scuole”

  1. La preoccupante correlazione tra vaccini, esplosione dei contagi e della mortalità che si verifica nei paesi dove la campagna vaccinale è più avanzata, dovrebbe indurre a una maggiore prudenza e soprattutto a una completa trasparenza dei dati a disposizione, unica condizione per rinsaldare il rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni. Riportiamo qui un articolo pubblicato su The Daily Expose sull’aumento della mortalità nelle case di riposo inglesi seguita alla massiccia campagna vaccinale, in cui si cercano delle risposte alle importanti domande che i dati a disposizione lasciano aperte.
    Fonte:Voci dall’estero

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.