Green pass

Comunicazione di servizio n.1

Quello con la piuma sul cappello, che sta disonorando la divisa che porta, la smetta di minacciare gratuitamente gli onesti cittadini che pagano le tasse e rispettano tutte le regole, quelle sensate.

Comunicazione di servizio n.2

Quelli che gestiscono pubblici esercizi di qualsiasi genere sappiano che sono loro ad avere bisogno di clienti e non il contrario.

Comunicazione di servizio n.3

Quello che ogni tre mesi parla in televisione, quando afferma, senza vergogna, che “chi non si vaccina muoree fa morire gli altri” sappia che questo vaccino non rende immortali e che comunque morirà anche lui, come tutti noi, compresi i vaccinati

.Comunicazione di servizio n.4

Stanno testando il limite fino al quale possono spingersi nell’ annientare diritti inalienabili. Chiunque obbedisca si rende complice della distruzione della società civile.

Comunicazione di servizio n.5

Il grinpas esiste solo nelle loro menti bacate.Dobbiamo resistere. E resisteremo.

Fiorella Susy Fogli

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

3 pensieri riguardo “Green pass”

  1. Come accade da un anno e mezzo a questa parte ci troviamo di fronte a un’operazione psicologica: si fa intendere che ci sarà bisogno di questo passaporto vaccinale per avere libertà di movimento solo per vedere chi cede e quanta gente ci casca, sperando di rendere così reale un qualcosa di inutile e persino dannoso che di per sé non può essere legalmente imposto.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/07/24/green-pass-vergogna153313

    "Mi piace"

  2. Conclusioni

    Questo rende nullo uno strumento come il Green Pass di cui si sta discutendo in queste ore. Non solo, il lasciapassare potrebbe ingenerare un falso senso di sicurezza, favorendo la circolazione del virus.

    Il vero pericolo

    Se dai dati scientifici sta emergendo che i vaccini non fermano la trasmissione del virus, perché gli Stati pretendono di revocarci i diritti naturali?

    Leggete l’ottima riflessione di Vittorio Macioce, (qui) che tutti gli studenti (e i nostri politici) dovrebbero conoscere e approfondire: i diritti dell’uomo vengono prima dei patti sociali, delle leggi, dei passaporti. Sono inalienabili, non li decide e non li certifica nessuno Stato.

    blog.ilgiornale.it
    FONTE: https://blog.ilgiornale.it/locati/2021/07/15/e-ufficiale-ci-si-puo-ammalare-dopo-il-vaccino/

    Scelto e pubblicato da Valentina Bennati – ComeDonChisciotte.org

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.