Giorgio Turbiglio

Turbiglio e la Cento di età post-unitaria

Al penalista e deputato è stato dedicato un volume voluto dal Comune

baruffadi turbilioCento. Presso la sala Zarri, e davanti ad un folto e qualificato pubblico, è stato presentato il libro “Giorgio Turbiglio: penalista e deputato liberale di Ferrara e Cento in età post-unitaria (1844-1918)”. L’autore è Amerigo Baruffaldi, preside in pensione, ma anche un quotato studioso dell’800 sia sul versante ecclesiale che civile.
L’opera è stata voluta dal Comune di Cento ed ha il patrocinio della Deputazione provinciale ferrarese di Storia Patria. “Questa iniziativa – ha spiegato l’assessore Daniele Biancardi – è
stato voluta, appositamente, perché fosse inserita nell’ambito delle manifestazioni per il 150° dell’Unità d’Italia”.
Lo stesso assessore Biancardi (a destra della foto mentre a sinistra c’è l’autore Amerigo Baruffaldi) ha poi incalzato di domande l’autore perché spiegasse il personaggio trattato nel libro.
“Turbiglio – ha affermato Amerigo Baruffaldi – è un tramite per conoscere la realtà del secondo ‘800 ferrarese, purtroppo troppo inesplorato. Lo si comprende per la sua attività a Ferrara, dove per due volte venne eletto al parlamento, e a Cento dove ancora venne eletto al parlamento in diverse legislature successive. Operando nel centese si rese conto dei disagi di questa zona: vicissitudini della Partecipanza agraria e isolamento per mancanza di collegamenti ferroviari. Fu infatti uno dei fautori della linea ferroviaria Ferrara-Modena che, passando per Cento, rompeva l’isolamento e creava le basi per lo sviluppo economico”.
Nell’ambito del dibattito è stato sottolineato che Giorgio Turbiglio, originario del Piemonte,a soli 23 anni, divenne professore di Diritto Penale nell’Università di Ferrara. Proprio nella città estense, che gli fu sempre cara, diventò un avvocato di grande prestigio a livello nazionale.
“Partecipò – ha sottolineato l’autore – alla riforma del diritto penale, voluta da Crispi, dove venne abolita la pena di morte. Grazie a Turbiglio le idealità culturali e politiche della Torino risorgimentale e sabauda rivivono in terra ferrarese nell’età via via dominata da Depretis, da Crispi e da Giolitti”.
In sostanza un libro che parla di un personaggio che calza perfettamente con il momento in cui festeggiamo il terzo giubileo dell’Italia.

Turbiglio e la Cento di età post-unitaria

Incontri alla Ariostea

INCONTRI ALLA BIBLIOTECA ARIOSTEA
Biblioteca Ariostea – Sala Agnelli
Via Scienze 17
Orario:
17.00
Ingresso: libero
Gennaio
Informazioni
Tel. 0532 418212
martedì 11: Ti chiamo presentazione del libro di L. Fiorentini Chiozzi
giovedì 13, h. 16.30, Teatro Anatomico: Il suicidio degli artisti. Rapporti fra creatività e suicidio in una prospettiva psicobiografica Anatomie della mente e altre storie
venerdì 14: L’argine dei silenzi Presentazione del libro di E. Penoncini. Letture di R. Chianura
sabato 15, h. 10.30: Animali nei libri presentazione dei prodotti editoriali e dei laboratori di Artebambini
http://www.artecultura.fe.it/index.phtml?id=607
cod. 01

RISCOPRIRE L’OPERA Sei incontri con ascolti guidati dentro la storia del melodramma
Ridotto del teatro
Rotonda Foschini
Orario:
18.00
Ingresso: libero
12 gennaio
Informazioni
Tel. 0532 202675
La tavolozza scompigliata e la Madama Butterfly di Puccini
http://www.teatrocomunaleferrara.it/lirica11/lirica_citta.asp
cod. 02

L’UNITA’ METODOLOGICA DEL RESTAURO Ciclo di conferenze
Facoltà di Architettura – Aula D3
Via Quartieri 8
Orario:
16.00
Ingresso: libero
12 gennaio
Informazioni
Tel. 0532 209370
Attualità dell’unità metodologica nel restauro: alcuni esempi Relatore G. Basile
cod. 02

CARAVAGGIO E I CARAVAGGESCHI Ciclo di conferenze
Castello Estense – Sala degli Stemmi
Orario:
17.30
Ingresso: libero
12 gennaio
Informazioni
0532 209370
La vera stroia di S. Matteo con l’Angelo + Caravaggio Conversazione con l’attore R. Rossi e con la Prof.ssa F. Cappelletti
cod. 02

GUIDA ALL’ASCOLTO & MUSICA D’INSIEME Lezioni gratuite aperte a tutti
Auditorium Biblioteca Bassani
Piazza Emilia 1 – Barco
Orario:
15.30
Ingresso: gratuito
15 gennaio
Informazioni
0532 464661
assmusic@tuttopmi.it
Woodstock – L’era dell’acquario Guida al videoascolto
http://www.comune.fe.it/amf
cod. 05

CHARDIN E IL SUO TEMPO Ciclo di conferenze e incontri
Ridotto del Teatro
Rotonda Foschini
Orario:
17.00
Ingresso: libero
17 gennaio
Informazioni
Tel. 0532 244949
I Mémoires di Goldoni Relatore S. Cardinali
cod. 07