Cinemadivino

“CINEMADIVINO – I grandi film si gustano in cantina”, la rassegna cine-enogastronomica che porta i film direttamente nelle aie delle cantine e delle aziende vinicole riparte dagli ottimi risultati delle ultime stagioni che confermano un trend di crescita per quanto riguarda la partecipazione di pubblico, il numero di cantine coinvolte e i film proposti. Sono ben 5 le Province coinvolte (Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna, Bologna e Reggio Emilia) e addirittura 16 i Comuni; oltre 110 sono invece le cantine che partecipano al progetto e che singolarmente o in forma associata (come avviene, tra gli altri, per le aziende della Menzione Geografica Aggiuntiva Marzeno) ospiteranno la “carovana” itinerante di “Cinemadivino” lungo tutta l’estate, dal 12 giugno al 10 settembre.

Oltre che nelle cantine e nelle aziende vinicole, in questo 2010 alcune proiezioni saranno ospitate, per la prima volta, in luoghi significativi dei Comuni di Faenza, Castel Bolognese e Modigliana, in quanto le Amministrazioni hanno deciso di farsi portabandiera in prima persona delle tipicità eno-gastronomiche dei proprio territori.

“Cinemadivino” non è solo una “semplice” rassegna cinematografica. “Cinemadivino”, è vivere la campagna di qualità , conoscere di persona i vigneron romagnoli che con impegno e dedizione tengono alto il nome dell’enologia locale, e non solo. Infatti, la formula vincente di “Cinemadivino” è quella di far ammirare sul grande schermo i film (tutti rigorosamente ancora in pellicola 35 mm) sorseggiando un calice di vino e gustando alcuni piatti tipici del nostro territorio. Piatti preparati nello spazio gastronomico, gestito direttamente dalle aziende o dall’organizzazione di “Cinemadivino” che in collaborazione con l’Osteria della Sghisa e Copaf proporrà la “Giostra del Gusto” per assaporare tagliatella al sapore di Mora Romagnola, salumi di Mora Romagnola, formaggi e confetture, piadina romagnola con insaccati del Presidio Slow Food, torte della tradizione, frutta fresca ed altri prodotti di stagione.

Per i più romantici, invece, novità di questo 2010 c’è la possibilità di fare un originale “Picnic tra le vigne”, con servizio direttamente al tavolo fra i filari dei vigneti dove si potrà degustare il “cestino” dei prodotti tipici al costo di 13 euro (solo su prenotazione).

Le aziende saranno pronte ad ospitare gli spettatori dalle ore 19.30 e, per chi lo vorrà e solo su prenotazione, sarà possibile effettuare anche una visita guidata (ore 20.15). L’inizio delle proiezioni è fissato verso le 21.30. Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro e comprende la visione del film, la visita guidata alla cantina e l’assaggio di 3 calici di vino in degustazione.

Inoltre, in questo 2010 “Cinemadivino”, proseguendo l’obiettivo di promuovere sempre di più il territorio, propone anche pacchetti turistici ad hoc per trascorrere momenti di puro relax prima e dopo la serata in cantina, potendo pernottare in agriturismo, albergo e relais in prossimità dei luoghi che ospitano la rassegna.

Prima dell’inizio di ogni spettacolo, un video di Romagna Terra del Sangiovese – a nome delle Strade dei Vini e dei Sapori romagnole – illustrerà valori e motivazioni della Romagna interna, immaginifico ed emergente palcoscenico per l’espressioni migliori dell’enoturismo e dello slow tourism…

Per informazioni e prenotazioni, locandina serate, offerte speciali :

tel. 345 95 200 12

sito web http://www.cinemadivino.net