Foscaglia: un canale lungo 500 anni

“Il Canale degli spiriti benigni” è il titolo della manifestazione organizzata dal Consorzio della Bonifica di Burana in collaborazione con i Comuni di Finale Emilia e Bondeno.
Il canale in questione è il Cavamento Foscaglia, realizzato nel 1487, che quest’anno celebra il 525° anniversario. L’opera fu realizzata da Giovanni II Bentivoglio  in accordo con Ercole I d’Este ed è all’origine delle bonifiche che nei secoli hanno reso vivibile la pianura fra Bologna, Modena e Ferrara. Maurizio Garuti è partito da questo evento per affrontare in chiave moderna un nodo del nostro paesaggio ambientale e mentale. In scena gli attori Ivano Marescotti e Luciano Manzalini, che si esibiranno sabato 22 settembre alle ore 21.00 a Finale Emilia presso il Teatro Tenda di via A.Grandi (vicino alla rotatoria d’ingresso al paese per chi viene da Modena/Massa Finalese).
La rappresentazione si replicherà domenica 23 sempre alle 21.00 in Piazza Garibaldi a Bondeno (in caso di maltempo presso la Pinacoteca Civica). L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti.