Mondo Agricolo Ferrarese

Al MAF la mostra del fotografo Luigi Riccioni, di Lizzano in Belvedere (Bologna), noto artista appenninico, specialista di queste tematiche, nonché fondatore e curatore del Museo del Quarzo con sede nella ex Colonia Ferrarese di Lizzano in Belvedere.

  • Fino al 25 settembre 2019

  • Maf-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese – Via Imperiale 265 – San Bartolomeo in Bosco (FE)
  • Programma:
    La mostra è promossa dal Comune di Ferrara, dal MAF, dall’Associazione omonima e dal Gruppo di Studi “Gente di Gaggio”, di Gaggio Montano (Bologna).
    Il paesaggio è protagonista indiscusso della mostra, colto nelle sue più interessanti sfaccettature e nelle stagioni più diverse. Scrive, a questo proposito, l’Autore: “È una raccolta di immagini di un piccolo granello dell’universo in cui viviamo, un po’ vero, ma nel contempo fantasioso e fantastico”. Una mostra, quindi, che riserverà non poche sorprese ai visitatori, in particolare per paesaggi e località lontane colti con il teleobiettivo in un’atmosfera insolita e sorprendentemente magica.
  • http://www.mondoagricoloferrarese.it/
  • Orari: da martedì a venerdì ore 9.00-12.00; domenica e festivi ore 16.00-19.00.
  • Ingresso: libero

Navigare sul Po

È un viaggio alla riscoperta del patrimonio culturale della Civiltà del Fiume, quello che regala il volume di Loreno Confortini “Antiche barche e battelli del Po”, un atlante illustrato delle imbarcazioni tradizionali dei fiumi e dei canali della Pianura Padana, che l’autore presenterà venerdì 10 marzo 2017, alle ore 20.45, nei locali della Biblioteca Comunale G. Pederiali di viale della Rinascita 6/2.

Con oltre 60 modelli di imbarcazioni, più di 100 illustrazioni a colori e in bianco e nero, i testi e la ricerca storica a cura di Marco Bonino, il libro propone una breve storia della navigazione fluviale, spiegata attraverso una originale ed inedita raccolta di barche e battelli, mulini natanti e traghetti che navigavano sul Po e sulle acque della Pianura Padana tra il XVIII e il XX secolo.

La guerra a Finale 1943-1945. Vicende e protagonisti

Nell’ambito degli incontri che fanno da corollario alla mostra storico documentaria “Quand è pasà al front – La battaglia di Finale, 22-23 aprile 1945?, domani, martedì 28 aprile, alle ore 21 al Maf di viale delle Rinascita, Celso Malaguti – gran raccoglitore e raccontatore di storie finalesi – presenterà il suo ultimo lavoro: “”, edito da Cdl. La serata sarà introdotta dall’assessore alla Cultura del Comune di Finale, Massimiliano Righini, che porterà il saluto dell’Amministrazione. Proseguirà poi Gianluca Borgatti della casa editrice CDL che racconterà la genesi e la struttura dell’opera. Infine l’autore commenterà un serie di immagini contenute nel volume. Sono previsti, fra i vari interventi, degli intermezzi musicali curati dal popolare cantautore locale Leonardo Merighi che si esibirà in alcune canzoni del periodo a cominciare ovviamente da “Bella ciao”. Al termine della proiezione è prevista la possibilità da parte di chi lo desidera di intervenire con domande e osservazioni.